Maurizio Usai

"Dipingere quadri viventi, costruire architetture di piante: manipolare la luce, il colore, lo spazio. Suscitare emozioni. Questo è il mio modo di fare giardini"

 

 

Nato a Cagliari nel 1979, e da sempre affascinato dal mondo naturale, si laurea in Ingegneria Edile ed Architettura presso la sua città, proseguendo parallelamente in proprio gli studi sulle tecniche di coltivazione,  l’arte del giardino, il carattere dei paesaggi.

 

A Solanas, poco distante dal capoluogo, crea appena adolescente “La Pietra Rossa”, che diventa un vero e proprio laboratorio di sperimentazione, in completa e dichiarata contrapposizione con la cultura locale del giardino. La passione per le piante, in particolare per le rose che restano la sua prima passione, si accompagna a quella per l’architettura in un unicum inscindibile, ben evidente nei suoi progetti.

 

Divulgatore a tutto tondo, affianca l’attività progettuale a quella formativa tramite articoli, conferenze, seminari, in Italia ed all’estero. È socio Maestro dell’Associazione Maestri di Giardino e nel direttivo della International Heritage Rose Foundation.